L’uomo e il Leone

di Giulio

Parte solida, movimento e partecipazione. Un Leone quando è in movimento partecipa ad un attacco di branco. I leoni sanno attendere. Nel mondo umano la parte più piccola in essa è il corpo. Punto di carica. Il corpo umano è da sorreggere. Nel mondo umano, un uomo piccolo non è una vittima di un uomo grosso.

L’uomo che è in noi stabilisce la nostra ricchezza e tanto per partecipare mangiamo e beviamo.

“Partecipare” e “movimento” vengono fuori regolarmente. Vengo a sapere che la pietra filosofale è solo di passaggio, lo vengo a sapere dal corpo così poi anche dall’anima. Il Leone attacca sempre per fame e non perde quasi mai la possibilità; mangia per vivere. Cos’è l’essenza del Leone? L’essenza del Leone è barricarsi all’interno del branco e vivere di soppiatto aspettando l’occasione per la caccia. Corpo, fame e autodifesa, attacco, pietra e leone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...