Le feste in Fondazione Adele Bonolis – AS.FRA.

di Orvedo

Il Natale è un colore variopinto di tutte le bandiere del mondo che cattura la festa natalizia.

Mi piace per le sue tradizioni culinarie e di tutti i generi.

Per noi è la “festa del dono”, che trascorriamo (quest’anno per quanto possibile con le regole del Covid) con i nostri parenti. Ci troviamo in teatro e a Messa, ascoltiamo il discorso del Presidente del Direttore, con la benedizione del prete.

Poi si va mangiare con i nostri parenti e dopo mangiato danno il regalo, segno di questo Natale meraviglioso da condividere.

Il capodanno sarà acceso come un falò, che bruciando accende il 31 e il primo giorno dell’anno nuovo. Facendo varie cose insieme, stando uniti e passando momenti di gioia. Un arrivederci tutti insieme pronti per le prossime feste.

Il capodanno è come un fiocco di neve che come il cielo accarezza il terreno. Come un giorno che è sentito, come un fiore che si accende morbido al tempo a venire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...