Primavera biodegradabile

a cura delle redazione del Centro Diurno

Primavera “biodegradabile”, un nuovo progetto del gruppo riabilitativo “Sostegno all’autonomia” condotto dalla dott.ssa Luciana Bottani
Appena abbiamo sentito questo nome ci siamo incuriositi: a che cosa si riferisce, ci siamo chiesti. Complice il fatto che alcuni partecipanti al progetto compongono anche la redazione del giornale, è stato semplice avere indicazioni.

“Siamo stufi di assistere, anche nella nostra quotidianità” – ci hanno spiegato “al sistematico maltrattamento dell’ambiente, che poi altro non è che la casa in cui tutti viviamo, la nostra casa! Vogliamo fare qualcosa per sensibilizzare chi ci sta vicino”

Primavera indica la rinascita, biodegradabile, con un po’ di ironia, si riferisce a un nuovo stile di vita, a un impegno serio che ciascuno di noi può prendere per quanto può e sa fare.

Nel concreto la prima mossa dei partecipanti sarà quella di armarsi di macchina fotografica, cellulare e quant’altro per testimoniare in prima persona i casi più eclatanti di maltrattamento dell’ambiente, per intraprendere un’azione di risvegli delle coscienze. Una pagina Facebook riporterà le foto e sarà il punto di incontro per tutti i sostenitori, ai quali già ci si rivolge con un invito caldo a entrare “in squadra”.

“Aspettiamo una valanga di foto” concludono.

Noi, come redazione di Oltreilmuro daremo conto degli sviluppi futuri!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...